Strategia Opzioni Binarie con indicatore RSI
Strategie opzioni binarie con indicatore RSI

Il primo passo da compiere una volta che si è appreso il metodo di funzionamento delle opzioni binarie, risulta quello di scegliere un broker per le opzioni binarie. Una volta scelto un broker che soddisfi le vostre necessità, arriva il momento di provare il trading di opzioni binarie. Ma prima di provare il trading di opzioni binarie vi serve una sola, fondamentale, cosa: una strategia per opzioni binarie.

Se utilizzerete una buona strategia per le opzioni binarie, riuscirete a portare le vostre possibilità di profitto anche fino al 80% ed oltre. Ogni strategia per le opzioni binarie si basa quasi sempre sull’analisi tecnica. Tramite l’analisi tecnica è possibile analizzare i grafici finanziari e prendere decisioni ponderate su come e quando investire sulle opzioni binarie. E’ per questo motivo, che noi di buonaopzione, abbiamo deciso di iniziare una serie di articoli dedicati interamente all’analisi tecnica e al suo utilizzo per creare alcune tra le migliori strategie per opzioni binarie.

Indicatore RSI: come utilizzare l’RSI nel trading di opzioni binarie

Apriamo così la nostra serie di articoli dedicati all’analisi tecnica proprio con uno degli indicatori più utilizzati e più affidabili. Stiamo parlando dell’indicatore RSI, ovvero del Relative Strength Index. L’indicatore RSI fa parte della categoria degli oscillatori ed è stato ideato da John Welles Wilder nel 1978. Un indicatore che ha subito guadagnato la stima di moltissimi trader. Ormai ogni servizio di grafici per il trading online di opzioni binarie offre l’indicatore RSI tra la lista di strumenti dell’analisi tecnica. Potete trovare uno dei migliori grafici per trading online proprio qui sul nostro sito.

Perciò l’indicatore RSI oscilla tra due differenti valori: tra 0 e 100. Lo scopo principale dell’indicatore RSI è mostrare le fasi di ipercomprato ed ipervenduto dell’asset analizzato sul grafico. Quando i prezzi si trovano in queste fasi, le probabilità di un inversione di trend (da rialzista a ribassista oppure da ribassista a rialzista) aumenta notevolmente.

L’indicatore RSI viene impostato di base con il periodo di 14 sessioni di trading. Se invece fate trading di opzioni binarie a breve termine, dovreste impostare l’indicatore a 9 periodi. In caso facciate trading a lungo termine, dovreste impostare l’indicatore a 22 periodi.

  • Zona di ipercomprato: quando un asset si trova in ipercomprato, significa che il prezzo di tale asset risulta “gonfiato”. Perciò il prezzo dell’asset viene scambiato al di sopra del suo reale valore: per questo motivo il prezzo è destinato a calare prima o poi.
  • Zona di ipervenduto: quando un asset si trova in ipervenduto, significa che il prezzo di tale asset risulta “deprezzato”. Perciò il prezzo dell’asset viene scambiato al di sotto del suo reale valore: per questo motivo il prezzo è destinato ad aumentare prima o poi.
Grafico indicatore RSI analisi technica

L’indicatore RSI serve proprio ad individuare le zone di ipercomprato ed ipervenduto. Quando l’indicatore RSI si trova al di sopra del valore 70, significa che ci si trova in una fase di ipercomprato: si ottiene quindi un segnale di potenziale ribasso nell’andamento dei prezzi. L’inizio del segnale arriva quando l’indicatore RSI taglia in rialzo (dal basso verso l’alto) la linea del valore 70, entrando nella zona di ipercomprato. Il miglior modo per sfruttare l’indicatore RSI, risulta quello di utilizzare le classiche opzioni alto/basso, presenti sul broker di opzioni binarie 24Option.

Viceversa, quando l’indicatore RSI si trova al di sotto del valore di 30, significa che ci si trova in una fase di ipervenduto: si tiene quindi un segnale di potenziale rialzo nell’andamento dei prezzi. L’inizio del segnale arriva quando l’indicatore RSI taglia in ribasso (dall’alto verso il basso) la linea del valore 30, entrando nella zona di ipervenduto.

Bisogna quindi porre attenzione ai momenti in cui l’indicatore RSI taglia la linea del valore 70 o valore 30, cercando conferme del segnale tramite altri indicatori dell’analisi tecnica come la media mobile o le bande di Bollinger. Un altro broker che offre la tipologia di opzioni alto/basso che può essere usato con questa strategia per le opzioni binarie, è il pluripremiato broker anyoption.

Un’altra strategia per sfruttare l’indicatore RSI risulta quella di sfruttare le divergenze. Quasi ogni indicatore ed oscillatore dell’analisi tecnica può essere utilizzato per cercare le divergenze. Una divergenza avviene quando i prezzi si muovono in una direzione (esempio rialzo), ma l’indicatore o oscillatore dell’analisi tecnica si muove nella direzione opposta (esempio ribasso).

RSI divergenza bullish opzioni binarie
  • Divergenza bullish: questo tipo di divergenza avviene quando vi è un ribasso in corso nei prezzi, mentre nell’indicatore RSI vi è un rialzo. Quando riscontrate una divergenza bullish nell’indicatore RSI, ciò è sinonimo di potenziale inversione del trend ribassista in corso. In altre parole, vi è la possibilità dell’inizio di un rialzo. In questo caso dovreste andare ad investire utilizzando un’opzione binaria call.
  • Divergenza bearish: questo tipo di divergenza avviene quando vi è un rialzo in corso nei prezzi, mentre nell’indicatore RSI vi è un ribasso. Quando riscontrare una divergenza bearish nell’indicatore RSI, ciò è sinonimo di potenziale inversione del trend rialzista in corso. In altre parole, vi è la possibilità dell’inizio di un ribasso. In questo caso dovreste andare ad investire utilizzando un’opzione binaria put.

Esempio di divergenza bullish: da notare il calo nei prezzi (“Lower low in prices” sul grafico) e contemporaneamente il rialzo nell’indicatore RSI (“Higher low in prices”).

Ecco qui invece un esempio di divergenza bearish: da notare l’aumento nei prezzi (“Higher high in prices” sul grafico) e contemporaneamente il ribasso nell’indicatore RSI (“Lower High in RSI” sul grafico).

Divergenza bearish RSI opzione binaria

Conclusioni strategia con indicatore RSI

L’indicatore RSI risulta essere uno dei migliori indicatori dell’analisi tecnica, ma ricordate che non è perfetto. Anche l’indicatore RSI può sbagliare e darvi segnali errati, specie in caso di alta volatilità nei mercati dovute magari a notizie finanziarie o dati macro economici. E’ sempre consigliati utilizzare un buon grafico per il trading online che sia in tempo reale, un buon broker di opzioni binarie affidabile, ed infine altri indicatori o oscillatori dell’analisi tecnica per confermare i segnali ricevuti dall’indicatore RSI.

Diventa un trader in opzion binarie

Anche tu puoi ottenere soldi con le opzioni binarie

Stai già traendo profitti dal mercato dell opzioni? Puoi ottenere grandi guadagni in poco tempo con le azioni binarie. Senza alcuna difficoltà! In questo video scoprirai come funziona il trading delle opzioni binarie

Anche tu vuoi trarre vantaggio dalle innumerevoli possibilità che le opzioni binarie hanno da offrirti? Allora apri un conto con il broker di opzioni binarie AnyOption. Anyoption è un broker d'opzioni consolidato nel tempo, conosciuto per la sua professionalità, per l'eccelente software, e per la sua affidabilità (leggi la recensione).

I traders principianti possono inoltre usufruire della Accademia di AnyOption, dove si possono imparare nuovi modi per aumentare il proprio trading attraverso video ed articoli formativi.

Inizia il trading in opzioni binarie ora

Articoli Correlati

Trova il miglior broker in opzioni binarieTrova il miglior broker in opzioni binarie
Il trade binario viene eseguito tramite un broker di opzioni binarie. Esistono diverse tipologie di broker, e non è sempre facile trovare le differenze fra loro. Per questo abbiamo creato questa pagina con le recensioni dei migliori broker di...
Guida completa all’utilizzo del grafico dei prezzi in tempo realeGuida completa all’utilizzo del grafico dei prezzi in tempo reale
Per diventare un trader di successo nel trading di opzioni binarie vi sono due requisiti fondamentali, senza dei quali non si va da nessuna parte. Requisiti che tutti i trader professionisti conoscono. Stiamo parlando di avere la giusta mentalità...

Condividi questa pagina con i tuoi amici

TechnoratiLinkedinPinterest Pin It

Disclaimer

Il commercio in opzioni binarie è rischioso. Attraverso il commercio in opzioni binarie si può ottenere o perdere grosse quantità di denaro in breve tempo. il visitatore di questo sito è tenuto a conoscenza del rischio di perdere totalmente il proprio investimento. Vista la natura a rischio di questo prodotto finanziario, non è adatto a tutti. Agli aspiranti trader che non si sentano in grado di partecipare ad un trading di ozioni binarie, è consigliabile chiedere prima parere al proprio consulente finanziario.

BuonaOpzione.it è un sito informativo riguardo il trading online di opzioni binarie / opzioni digitali / opzioni tutto-o-nulla. Noi facciamo del nostro meglio per fornire informazioni accurate ed affidabili, non forniamo consigli finazniari o per investimenti. Tutte le decisioni prese dal visitatore di questo sito in base ai suoi contenuti sono di rischio proprio e di responsabilità unica del visitatore. Nè BuonaOpzione.it nè il/i proprietario/i e/o socio/i può essere ritenuto responsabile per l'esito di tali decisioni.